Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Trevignano Romano EVENTI


29 giugno, Trevignano Romano (Rm). La prima edizione del Festival “Caro.Swing” 2017 a Trevignano Romano il 29 giugno, vuol' essere un tributo all'indimenticabile maestro Renato Carosone, che riposa nel cimitero del paese in riva al lago.

Il Festival è promosso dal Comune di Trevignano Romano in collaborazione con “Lalla Hop” e l’Associazione Culturale “A Trevignano”. Sembrerà di fare un salto nel tempo, ballando al tramonto in riva al lago sulle note di un nostalgico swing circondati da comparse, vetture e scenografie d’epoca.

Attesi per l'occasione ospiti eccellenti e amici del famoso maestro che racconteranno aneddoti, battute e ricordi inediti, rendendo omaggio al grande artista napoletano che - nel dopoguerra - fece conoscere la musica italiana oltreoceano, creando un genere peculiare. L'evento diverrà un appuntamento annuale, con l'istituzione di un Premio intitolato a Renato Carosone per i musicisti e cultori dello swing più meritevoli.

Il paese, adagiato sullo splendido lago di Bracciano, è situato nella storica zona della Tuscia. Il suo territorio ricade nel “Parco regionale di Bracciano”, e nel 2010 il paese ha ricevuto il prestigioso riconoscimento “Bandiera Arancione” rilasciato dal Touring Club Italiano. Per l'occasione, previste convenzioni con negozi, alberghi, B&B e ristoranti.

Orari:

giovedì 29 giugno dal tramonto fino a notte inoltrata

Parcheggi:

all'ingresso del paese, sul lungolago e in via Roma

Contatti:

Ufficio Stampa: 368 7468901 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associaz. “A Trevignano Romano”: 338 4740771

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 729 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva