Questa è Norchia, il sito archeologico tutto da scoprire,

le tombe, il torrente, la vegetazione, la pista ciclabile

visite guidate e tanta tanta natura

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Viterbo STORIA
Alessandro Finzi Centro Studi Santa Rosa da Viterbo, onlus

 

Nel settembre scorso Mauro Galeotti ha illustrato una insolita immagine di santa Rosa che si trova nella chiesa di Santa Croce a Moliterno in Basilicata, chiesa di cui ha narrato anche la storia, come anche quella dell'autore, il padovano Giacomo Colombo che lavorò a Napoli e in diverse aree del meridione.

La Quercia STORIA
Gianfranco Ciprini

                        San Carlo Borromeo Arona, Novara, 1538 - Milano, 3 novembre 1584

Carissimo Mauro, scrive Padre Luigi Novaro, padre domenicano, priore del Santuario della Madonna della Quercia, nel 1909 pubblicando  un libriccino sulla vita della serva di Dio suor Maria Colomba:

Viterbo STORIA
Mauro Galeotti
Chi vuole può copiare le immagini e conservarle, qualora venissero utilizzate per qualsiasi scopo, almeno sia citato che provengono dal mio archivio privato.
Le foto non sono state "violentate" con sovrascritte, perché vanno rispettati l'immagine stessa e il fotografo, il quale ci ha regalato, con un semplice importante clic, eseguito in una frazione di secondo, la vita quotidiana della nostra gente.

Propongo 212 quadri con vecchie foto, descrizioni storiche e curiose, relative a Viterbo.

Viterbo CRONACA STORICA da "PIZZERIA IL MONASTERO VITERBO"
Nicolò Maria Torelli 

 

                                    1939 il tronco della quercia è conservato nel Tempietto del Santuario della Madonna della Quercia, opera di Andrea Bregno

Nell’anno 1516 si trovavano nelle Selve di Capranica alquanti fuorusciti, che più spietati delle fiere non toglievano solo la roba, ma anche la vita a chi cadeva in lor potere.

Tuscania STORIA
Mauro Loreti


Dipinto di Enio Staccini 

Tra il 1200 ed il 1300, oltre ai Francescani ed agli Agostiniani, Toscanella vide fiorire anche un grande domenicano: Aldobrandino, il quale scelse di seguire Domenico di Guzmàn, fondatore dell’Ordine dei Predicatori che istruivano il popolo nella fede e nei sani costumi, dopo aver studiato profondamente.

Viterbo STORIA
Mauro Galeotti
Alla fine dell'articolo è la descrizione completa del Museo Bonifacio Falcioni da parte di Ferdinando Egidi

                            Il Museo Bonifacio Falcioni nei Musei Vaticani a Roma 

Era il 3 Settembre 1967 quando fui invitato dalla mia amica Rita Dini, figlia di Mario, giornalista, a casa sua, ad assistere da un balcone su Via Cavour, al passaggio della Macchina di santa Rosa, "Volo d'angeli", del costruttore Giuseppe Zucchi, anno in cui si fermò a venti metri da me. Ma non mi sfuggì l'ambiente in cui ero stato accolto, un fantastico Museo, quello della famiglia Falcioni.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Salva

Salva

centro commerciale tuscia generico

chi è on line

Abbiamo 1515 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva